Published on 10 Febbraio, 2017 | by Staff

0

Come creare una maschera pre-shampoo con l’olio di Camelia

Nonostante l’olio di Camelia possa essere utilizzato direttamente sul cuoio capelluto e sui capelli ancora umidi dopo la doccia, esistono anche altri metodi di applicazione più complessi, come ad esempio la creazione di una maschera rigenerante per capelli a base di olio di Camelia. Il vantaggio di questo metodo è dovuto soprattutto ad un’azione in grado di donare ai capelli una lucentezza maggiore, e di proteggerli dall’azione invasiva dello shampoo. Vediamo insieme come creare una maschera pre-shampoo con l’olio di Camelia.

Gli ingredienti per la maschera pre-shampoo all’olio di Camelia

Per preparare un’ottima maschera pre-shampoo a base di olio di Camelia, dovrete procurarvi dell’acqua, glicerina e latte in polvere, fondamentale per dare all’impasto una forma cremosa e spalmabile. Oltre all’olio di Camelia, poi, potrete integrare la vostra maschera pre-shampoo aggiungendo anche altri oli essenziali, come ad esempio l’olio di Monoi, l’olio di mandorle dolci e l’olio di rosa mosqueta, insieme all’alcool cetilstearilico: tale scelta dipende dal profumo che intendete dare alla lozione, dato che l’odore dell’olio di Camelia è piuttosto neutro e leggero.

Come preparare la maschera pre-shampoo all’olio di Camelia

La prima cosa che dovrete fare sarà riscaldare, in una ciotola a bagnomaria, l’acqua insieme alla glicerina e al latte in polvere. Contemporaneamente scaldate anche l’olio di Camelia insieme all’alcool cetilstearilico e agli altri oli vegetali che avete scelto, ma facendo attenzione a mantenere la fiamma bassa, evitando di cuocerli e di disperdere le loro sostanze nutritive. Una volta che entrambi i composti avranno raggiunto la stessa temperatura, mischiateli e cominciate a montare la crema con un mini-pimer, per evitare che si creino fastidiosi grumi. L’alcool, invece, vi servirà per evitare l’effetto opposto, ovvero una crema troppo liquida per essere spalmata. Una volta che il composto si sarà raffreddato, potrete spalmarlo sulla testa mantenendolo per 5 minuti, proprio come se fosse un normale balsamo: una volta fatto questo, risciacquate e fatevi il vostro shampoo.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑