Published on 10 Febbraio, 2017 | by Staff

0

I benefici dell’olio di Camelia sulla pelle

Se siete alla ricerca di un toccasana naturale per la vostra pelle, che si tratti di quella del viso o del corpo, l’olio di Camelia potrebbe rivelarsi esattamente ciò che fa per voi. Non c’è, infatti, un inestetismo od un problema cutaneo che non sia risolvibile, o attenuabile, grazie a questa essenza estratta dai noti fiori giapponesi di Camelia: un rimedio che viene utilizzato dalle donne di Ooshima da millenni, e che negli ultimi anni è stato rivalutato anche in Europa e in Italia.

Olio di Camelia: cosa fa la differenza

Ciò che fa realmente la differenza, nella composizione dell’olio di Camelia, è la presenza dell’acido oleico monoinsaturo, la cui percentuale rappresenta addirittura l’80% di questo olio vegetale. Questo significa che l’olio di Camelia è a tutti gli effetti un forte anti-ossidante che idrata, elasticizza e ripara la pelle danneggiata, favorendo trattamenti cosmetici di varia natura. Una ulteriore mano d’aiuto, poi, viene data dai trocoferoli (ricchi di vitamina E) e dai polifenoli, presenti in percentuali minori ma altrettanto efficaci nei trattamenti anti-age. Proprio per questo, il primo consiglio è di acquistare l’olio di Camelia puro, così da avere la certezza della loro presenza.

L’ideale contro rughe, acne e dermatiti

L’acido oleico è innanzitutto un potente anti-settico, in grado di annientare le infiammazioni e di favorire la rigenerazione del tessuto cellulare. Ed è proprio per questa particolare caratteristica che l’olio di Camelia è perfetto per curare le imperfezioni dovute all’acne, alle dermatiti seborroiche e ai pori dilatati: e al contrario di altri oli vegetali, l’olio di Camelia si rivela utile sia per chi ha la pelle grassa, sia per chi ha invece la pelle mista. Infine, non dimenticate il suo potere distensivo sulle rughe del viso e del collo.

Smagliature? Ci pensa l’olio di Camelia

Le smagliature possono diventare un problema molto seccante a livello estetico, soprattutto nei casi in cui si è perso tanto peso, oppure si ha partorito di recente. E l’olio di Camelia permette di far scomparire anche le smagliature più distese, semplicemente applicandolo sulle zone e massaggiando fino al completo assorbimento. Il consiglio è di utilizzarlo quando le smagliature non si sono ancora cicatrizzate, così da velocizzare il processo di riparazione della cute.

L’olio di Camelia per calli e duroni

Essendo un grande elasticizzante, l’olio di Camelia diventa essenziale per trattare le zone del corpo affette da indurimenti della cute, come ad esempio i calli dei piedi ed i duroni. Infine, quest’olio vegetale si rivela anche l’ideale per curare le zone del corpo rovinate dalla psoriasi.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑